May 20, 2008

Quando il sole non splende e piove, piove, piove ...

Oggi la prendiamo con filosofia, o meglio con humour (nero, anzi nerissimo), e dopo Jena ecco Andrea Marcenaro, che sul Foglio dice la sua sui rifiuti della capitale del Mezzogiorno. Da notare che l’umorismo dovrebbe almeno far sorridere, e a me, invece, (sarà questa giornata uggiosa?) mi prende una malinconia, ma una malinconia …

Ma se arriva l’estate a Napoli, e con l’estate arriva il caldo, e la spazzatura non si riesce a togliere, e alle trecentomila tonnellate di sacchetti accumulati se ne aggiungono altre, e quelli di Villaricca non vogliono riaprire la vecchia discarica, e quelli di Difesa Grande lo stesso, e i cittadini di Parapoti fanno i blocchi, e i cittadini di Tre Ponti di Montesarchio fanno i blocchi, e quelli di Pianura fanno i blocchi, e i cittadini di Terzino si ribellano, e quelli di Savignano Irpino si rivoltano, e quelli di Sant’Arcangelo Trimonte pure, e gli abitanti di Serre anche, e a quelli di Macchia Soprana gli gira di fare come gli altri, così come a Caivano, a Giugliano, a Casalduni e a Pianodardine, e l’esercito per togliere la spazzatura non si può usare, e l’area di Pomigliano non si deve usare, e il sito di Ercolano è nel Parco del Vesuvio, e l’Amor nostro non la risolve, e intanto marcisce tutto per via del caldo, e i ratti aumentano, e diventa allarme sanitario, voi dite che gli abitanti di Napoli e dintorni muoiono tutti tutti tutti?



Recommend this post on Google!


Il Pd fa scuola

Ignobilmente cattiva, crudele, perfida ... Jena!


Il Partito democratico annuncia che tra l’11 e il 14 settembre aprirà la sua scuola di politica. La prima lezione verterà sul seguente tema: tutto quello che dovete sapere per riuscire a perdere le elezioni.



Recommend this post on Google!


Related Posts with Thumbnails