March 18, 2008

Dal Tibet al Darfur

Scrive Mauro Annarumma, di Italian Blogs for Darfur:

Mentre in Tibet la Cina reprime le proteste dei monaci contro le violazioni dei diritti umani, a meno di cinque mesi dall'inizio dei giochi Olimpici di Pechino, la Human Rights First, una delle principali ONG internazionali, rilascia un rapporto dettagliato sulla vendita di armi al Sudan: 'Investing in Tragedy: China's Money, Arms and Politics in Sudan '. La Cina guida la classifica dei fornitori, con il 90% del totale, soprattutto armi leggere, nonostante l'embrago imposto dall'ONU.



Recommend this post on Google!


Related Posts with Thumbnails